Ancora un turno positivo per le formazioni dell’A.S.D. TennisTavolo S. Polo che, nella terza giornata dei vari Campionati a Squadre, collezionano quattro affermazioni e tre sconfitte.
Una delle poche note negative arriva dal Metalparma di Serie B1 che a Verzuolo (CN), opposto ai padroni di casa superfavoriti per il salto di categoria, rimediano un pesante 0-5.
Incontro “stregato” per gli atleti parmensi che, nelle singole partite danno sempre battaglia, ma non riescono mai a concretizzare, subendo un passivo troppo severo per i valori espressi in campo.
Giacomo Sernesi si arrende 1-3 sia al russo Sych (6-11/13-11/11-13/6-11), che al forte capitano piemontese Garello (11-8/5-11/11-13/6-11).
Ancora più combattuti i match, sempre persi al quinto set, di Leonardo Milza con Torta (11-8/7-11/5-11/11-3/7-11), di Alessandro Guarnieri con Garello (12-10/8-11/11-4/9-11/7-11) e di Filippo Giuliani con Sych (11-5/7-11/9-11/11-9/6-11).
In Serie C1 Nazionale importantissimo successo in chiave salvezza per l’Atig che prevale 5-3 in quel di Brescia.
I lombardi vanno a segno con Sanvitale (2) e De Petra (1), ma finiscono inaspettamente sconfitti
L’allenatore-giocatore Emmanuele Delsante conquista tre successi personali ai danni di Mansueto (3-0), De Petra (3-0) e Sanvitale (3-1).
Da elogiare la prova dei giovani fratelli Caleffi, con il tredicenne Nicola che, pur non raccogliendo nulla, dimostra buoni miglioramenti, mentre Tiziano (2004) è l’autentico protagonista del match andando ad imporsi a sorpresa sui quotati Rodella (3-2) e De Petra (3-0), regalando così due punti preziosissimi alla formazione sampolese.
In Serie C2 Regionale netta affermazione del Premix sul campo del Vittorino da Feltre superato per 5-2.
Piacentini a segno con Carnevale (1) e Bongiorni (1), ma i ducali Antonio Arisi (3), Gianluca Notari (2) e Matteo Pomelli si impongono con relativa facilità.
In Serie D1 la SEA Davide Lunardini stende 5-3 il Carpi.
Ai modenesi non basta un impeccabile Berselli (3) per aggiudicarsi l’incontro.
I parmensi con capitan Stefano Gaiani (2), Alessandra Benassi (2) e Marco Milianti (1), finiscono per spuntarla con pieno merito.
In Serie D2 derby fratricida tra il Caseificio L & A (Antonino Brighetti 3, Lorenzo Gambara 1, Alessandro Fragni 1) e la Pasticceria Battistini (Elisabetta Fernando 1, Riccardo Reverberi 1), con i primi che vincono 5-2 e mantengono l’imbattibilità stagionale.
Infine in Serie D3 l’Agenzia Montani (Paolo Mazza 2, Lucia Banchetti 1), resiste a lungo ai bravi carpigiani Artioli (2), Allesina (2) e Forghieri (1), ma alla fine sono costretti alla resa con il punteggio di 3-5.
In fotografia l’Atig di Serie C1, da sx verso dx: Tiziano Caleffi, Nicola Caleffi, Emmanuele Delsante, Dario Fava.